Zach LaVine entra in un esclusivo club dei Chicago Bulls con i 45 punti segnati ai Clippers

Home NBA News

Nella notte, grandissima prestazione di Zach LaVine contro i Los Angeles Clippers che però non è stata sufficiente ai Chicago Bulls per vincere la partita. La guardia ha chiuso con 45 punti, 7 rimbalzi e 7 assist in 42′, tirando 15/26 dal campo e 10/16 da tre punti.

Una gara che, nonostante la sconfitta, ha permesso a LaVine di entrare in un esclusivo club della storia dei Bulls: è infatti diventato il terzo giocatore della storia della franchigia con almeno 10 quarantelli all’attivo a Chicago. Gli altri due sono Michael Jordan e Bob Love: il “problema” è che MJ è a quota 165 e Love, secondo, a 13.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.