Zandalasini

Zandalasini polemica: “Mi spiegate perché giochiamo l’1 gennaio?”

Femminile Recap Home

Cecilia Zandalasini è senza ombra di dubbio la miglior giocatrice italiana in circolazione e da un paio di stagioni è tornata a giocare in Italia alla Segafredo Virtus Bologna.

Il basket femminile, come il basket maschile, non si è fermato durante le festività natalizia e oggi la Virtus Bologna ha giocato a Crema dopo essere scesa in campo il 28 dicembre a Brescia.

La Zandalasini non ha preso benissimo il dover giocare in questo periodo, considerato che il campionato italiano finisce il 26 marzo e quindi ci sarebbe tutto il tempo per non giocare a Capodanno ma magari rimandare di qualche giorno/una settimana.

“28/12 trasferta a Brescia
01/01 (oggi) trasferta a Crema.
Era la prima volta nella mia vita che giocavo una partita l’1 gennaio. Ma ora mi chiedo, perché, con un campionato italiano che finisce il 26 marzo? Non c’era veramente possibilità di spostare questa partita? Giocando anche l’EuroLega di solito abbiamo un giorno libero ogni 2 settimane. Avere più giorni liberi nella pausa natalizia sarebbe stato essenziale per affrontare una seconda parte di stagione fitta di partite sempre più importanti, dove ci si gioca veramente la stagione sia in Italia che in Europa. Ma a quanto pare siamo tutti delle macchine, no? Grazie per un bellissimo calendario come sempre Lega Basket Femminile. Spero a nome di tutte noi che per il 2023 possiate pensare di fare un calendario normale! Detto questo 2 vittorie su 2 and on to the next one 🍻 🖤🤍
Buon anno!”.

Leggi anche: Kyrie Irving, il motivo della scelta del numero 11 è incredibile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.