Reggio esce sconfitta in casa dello Zenit: si tornerà al Pala Bigi

Coppe Europee Eurocup Home

Zenit St. Petersburg 91-77 Grissin Bon Reggio Emilia

(20-18; 15-21; 29-21; 27-17)

Si deciderà tutto in gara-3. Reggio Emilia esce sconfitta dal Yubileyny Sports Palace. Ottima prestazione tra i giocatori dello Zenit per Voranov, Kuric, Simonovic e Griffin. Della Grissin Bon si salvano solamente Markoishvili, Reynolds, J. Wright e C. Wright.

Primo possesso per lo Zenit, ma dopo soli 43 secondi Della Valle mette a segno i primi punti della serata con due tiri liberi. Risponde subito Karasev con un tiro da due punti (Karasev 19 punti in gara-1). Nell’azione successiva arriva tripla di Markoishvili che porta i reggiani sul 2-7. Dopo 4 minuti di gioco Reggio Emilia conduce di 9 punti grazie a quattro punti consecutivi di Riccardo Cervi. Simonovic con un tiro da sotto riporta i padroni di casa a -7. Lo Zenit riaccorcia le distanze fino a pareggiare sul 15-15. I 2 punti di Kuric e l’1/2 dalla lunetta di Karasev fanno terminare il primo quarto 20-18 per la squadra russa. Secondo quarto che inizia con una prodezza di Pedro Llompart che realizza un tiro da due con fallo, realizza il tiro libero e riporta avanti Reggio. Lo Zenit appare molto più aggressivo rispetto a gara-1 sia nella pressione sull’attacco reggiano che nei rimbalzi. Reggio ritorna in vantaggio grazie ad un’ottima lettura difensiva di Candi (autore di un’ottima prestazione a livello difensivo già in gara-1) seguita da un canestro con fallo di Markoishvili. Primo tempo che si chiude con Reggio avanti 35-39. Per la Grissin Bon 9 punti di Markoishvili e 8 di James White, mentre tra i giocatori russi spiccano gli 11 punti di Voronov. Il terzo quarto si apre con due punti di Markoishvili a cui risponde immediatamente Griffin riportando i russi a -4. Terzo quarto che vede lo Zenit riportarsi avanti e nel terzo quarto prende il largo portandosi sul +12 con la tripla di Whittington. Il quarto quarto continua sulla falsa riga del terzo e lentamente grazie ai punti di Kuric , Simonovic e Voronov lo Zenit si porta a casa gara-2 rinviando la gara finale al Pala Bigi. A San Pietroburgo finisce 91-77. MVP della gara Voronov autore di 22 punti (5/6 da due, 2/4 da tre e 6/9 dalla lunetta), 8 rimbalzi, 2 assist e 3 palle recuperate.

 

Tabellino:

Zenit: Reynolds 4, Karasev 6, Barinov 2, Vikhrov , Voronov 22, Simonovic 11, Whittington 8, Harper , Griffin 12, Kuric 16, Valiev 6, Gordon 4. All. Vasily Karasev.

Reggio Emilia: Mussini , Wright J. 13, Candi 5, Della Valle 7, White 8, Reynolds 12, Markoishvili 13, Wright C. 12, Cervi 4, Nevels , Llompart 3, De Vico . All. Massimiliano Menetti.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.