Zion Williamson a un passo dal togliere un record incredibile a LeBron James

Home NBA News

Nella sua prima apparizione NBA nel giorno di Natale, Zion Williamson è andato a un passo dall’entrare nella storia della NBA.

La prova da 32 punti del giocatore dei New Orleans Pelicans nella sconfitta con i Miami Heat è risultata la seconda miglior prestazione individuale per un Under 21 nel Christmas Day.

Solemente LeBron James, nella sua stagione da rookie nel 2003, riuscì a fare meglio: per LBJ, a soli 18 anni, i punti furono 34 ma anche i suoi Cavaliers vennero sconfitti, perdendo 113-101 in overtime contro gli Orlando Magic.

In terza posizione in questa speciale classifica troviamo Andrew Bynum che fu capace di metterne a referto 28 nel 2007 (a 20 anni) aggiungendo anche 12 rimbalzi nella vittoria dei Los Angeles Lakers per 122-115 contro i Phoenix Suns. Miglior marcatore di quella partita fu, neanche a dirlo, Kobe Bryant con 38 punti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.