Zion Williamson commenta l’essere stato messo in panchina in un momento cruciale per la seconda gara di fila

Home NBA News

Dopo due partite, Zion Williamson dei New Orleans Pelicans non ha ancora registrato la sua prima vittoria come giocatore NBA poiché i Pelicans hanno perso anche contro Denver, dopo aver perso all’esordio contro i San Antonio Spurs.

Il capo allenatore di NOLA, Alvin Gentry, è stato ancora restio nel far giocare tanto Williamson (poco meno di 21 minuti totali).
Dopo la partita, Zion, che era stato scelto come numero uno allo scorso Draft, ha risposto alle domande su come si sente nel poter giocare così poco:

“Onestamente, non so come rispondere a questa domanda. Non è una mia scelta. Gioco al massimo quando mi mettono in campo però decidono loro il tempo”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.