Zion Williamson è diventato il più giovane giocatore nella storia dell’NBA a segnare almeno 20 punti in 7 partite consecutive

Home NBA News

Zion Williamson è diventato il più giovane giocatore nella storia dell’NBA a segnare almeno 20 punti in 7 partite consecutive. Precedentemente il più giovane era Carmelo Anthony che ci riuscì nel 2004.
Questa notte ne ha messi 25 contro Portland.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.