zion williamson

Zion Williamson, i risultati degli esami dopo l’infortunio muscolare

Home NBA News

Zion Williamson ha lasciato anzitempo il campo durante l’ultima partita a causa di un infortunio muscolare. Gli esami hanno evidenziato uno stiramento alla coscia destra che costringerà la stella dei New Orleans Pelicans ad uno stop di almeno 3 settimane.

Williamson era appena tornato dopo 3 gare di assenza per Covid, e ora è nuovamente costretto a fermarsi. Le sue cifre parlano per lui, finora: 26.0 punti e 7.0 rimbalzi di media, con New Orleans sorprendentemente al secondo posto ad Ovest. Fare a meno di lui per circa un mese, per i Pels, sarà davvero duro, anche perché per ora manca anche Brandon Ingram, probabilmente il secondo miglior giocatore della squadra dietro Zion. Ingram è out dal 25 novembre e al momento non sembra vicino al rientro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.