Zion Williamson ripete un record di Shaquille O’Neal 16 anni dopo in un febbraio dominante

Home NBA News

Zion Williamson ha concluso febbraio con un bel botto. La giovane superstar dei New Orleans Pelicans ha disputato un’altra partita in stile Superman domenica contro i San Antonio Spurs con 23 punti, tirando 8 su 15 dal campo e catturando 14 rimbalzi. Nonostante la sconfitta, la performance chiude un mese fantastico per il ventenne Williamson, mettendolo fianco a fianco con una delle superstar più dominanti nella storia della NBA.

Secondo StatMuse, Williamson ha concluso il mese con 27,3 punti a partita, tirando con il 64,7%, rendendolo il primo giocatore a segnare almeno 25 punti con almeno il 60% al tiro per un intero mese da quando Shaquille O’Neal lo ha fatto a gennaio 2005.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.