Zoran Dragic chiede il taglio e torna a giocare in Europa

Coppe Europee Eurolega NBA News

Zoran Dragic, fratello minore del più grande Goran, talento affermato in NBA e ora giocatore dei Miami Heat, è passato quest’estate dalla stessa Miami ai Boston Celtics, a seguito di questa trade.

Lo sloveno, dopo due stagioni di un certo livello a Malaga, è riuscito a strappare un contratto NBA presso i Phoenix Suns, squadra dove militava anche suo fratello Goran che di certo gli avrà dato una mano nell’opera di convincimento dei Suns.

Goran e Zoran Dragic, qui insieme con la maglia della Slovenia.
Goran e Zoran Dragic, qui insieme con la maglia della Slovenia.

In prossimità della “Trade Dead Line”, il pacchetto dei fratelli Dragic si è spostato in massa a Miami ma solo Goran è

diventato importante per la franchigia, tanto da arrivare a scadenza e rifirmare a cifre importantissime (90 milioni di dollari in cinque anni!!!).

Invece Zoran sarebbe stato solamente un peso per gli Heat che hanno preferito scambiarlo, come detto sopra, ma anche a Boston non avrebbe trovato molto spazio, perciò, di comune accordo, c’è stato il taglio del giocatore che ora tornerà a giocarsi le sue carte in Eurolega, competizione certamente più congeniale per i suoi mezzi fisici e tecnici.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.