Ferrara, Mike Hall finisce fuori squadra e verrà sostituito

Home Serie A2 News

La partita persa contro Roseto è stato l’epilogo dell’avventura di Mike Hall alla Bondi Kleb Ferrara: l’americano è stato infatti messo fuori squadra per scelta della dirigenza in seguito ad un summit avvenuto nel pomeriggio di ieri, come riportato dalla Nuova Ferrara.

Sotto la lente di ingrandimento c’erano dei comportamenti di Hall poco apprezzati dal club, soprattutto nei confronti dei compagni, come ad esempio una sfuriata negli spogliatoi durante l’intervallo della gara di Roseto. In conferenza stampa poco fa, il patron Francesco D’Auria ha dichiarato:

[Contro Roseto, ndr] E’ stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Non posso aspettarmi che il mio leader, a pochi secondi dall’intervallo, abbandoni la squadra e vada negli spogliatoi. Ho sentito un problema della squadra nei confronti di Hall, quindi ho fatto questa scelta

Il DS Alessandro Pasi ha invece dichiarato:

E’ stata una decisione forte, prima di tutto dolorosa, soprattutto dal punto di vista personale ma anche tecnico e d’immagine. Reazione irreversibile a un’azione irreversibile. Non puoi cavartela con una multa e basta: è stato un episodio grave quanto spiacevole. Hall può finire ovunque, anche nel girone Est, ben consci che lo dovremo affrontare e ci farà molto male.

Per coach Andrea Bonacina invece:

E’ un rischio che ci assumiamo, importantissimo, rinunciamo per scelta ad un capitale tecnico insostituibile e ad un giocatore che ha significato per me l’inizio della carriera da capo-allenatore. E’ un atto d’amore nei confronti del gruppo e della società, ci sono condizioni comportamentali che devono tutelare l’integrità morale di un gruppo e il rispetto reciproco, che vengono prima di tutto.

  • 66
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.