Varese saluta il ritiro di Gressoney con lo scrimmage con la Robur et fides

La Pallacanestro Openjobmetis Varese chiude il ritiro di Gressoney con l’allenamento congiunto contro la Robur et Fides vinto con un complessivo 111-42. Ottima la sgambata dei biancorossi che hanno approfittato dello scrimmage tutto “varesino” per mettere in pratica i dettami che coach Caja ha instillato in loro in queste prime due settimane di lavoro. La […]

Continua a leggere

Nuovo obiettivo per Varese, è un ex compagno del neo playmaker Josh Mayo

Dopo la rinuncia di Paco Cruz e quella quasi definitiva di Cotton, Varese si rimette in pista per cercare la fatidica guardia. Secondo quanto riportato da La Prealpina, la Openjobmetis starebbe vagliando l’opzione di un ex compagno del neo playmaker Josh Mayo, in arrivo proprio dalla Telekom Bonn. Il nome sarebbe quello del canadese Olivier Hanlan, […]

Continua a leggere

Cain saluta Varese. Pronto l’ingaggio in un altro club lombardo

La Pallacanestro Varese e Tyler Cain sembrano essere ormai ai saluti. Secondo quanto riportato da La Prealpina, il giocatore statunitense avrebbe deciso di lasciare i colori bianco rossi per approdare in un’altra società lombarda: la Germani Brescia. Raggiungendo la corte di Graziella Bragaglio, Cain avrebbe garantito un aumento di ingaggio che passerebbe dai 110 mila […]

Continua a leggere

Verso Varese – Reggio Emilia: le parole di Attilio Caja e Stefano Pillastrini

Attilio Caja (ufficio stampa Pallacanestro Varese Openjobmetis): «Dopo oltre un mese di assenza, siamo felici, finalmente, di tornare a giocare a Varese, nella nostra casa, ritrovando i nostri tifosi che sono capaci di regalarci sempre una grande energia. Speriamo di ripagarli facendo una buona partita che possa rendere felici sia loro che, ovviamente, noi stessi. Di fronte a […]

Continua a leggere

Varese paga un primo quarto dalle basse percentuali, il cuore non basta. Trento ritrova la vittoria interna

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO – PALLACANESTRO OPENJOBMETIS VARESE (16-9, 21-17, 15-24, 22-21) Varese non muore mai. Anche stasera però non è abbastanza un carattere di ferro e un Aleksa Avramovic da 21 punti (12 nell’ultimo quarto) per non cedere al cospetto della Dolomiti. I padroni di casa rischiano nel finale, ma trovano un giusta vittoria con […]

Continua a leggere