Brindisi e Sassari, ecco l’ala forte

Home

Due ufficialità per quanto riguarda il mercato del campionato di Serie A, entrambe nello spot di ala forte: Brindisi tessera Miroslav Todic, a Sassari invece arriva Caleb Green.

Caleb Green con la casacca di Orleans (Fonte: www.orleansloiretbasket.fr)

Per la Dinamo un colpo un po’ a sorpresa: infatti se nei giorni scorsi era trapelata la notizia dell’interessamento per un quattro, top secret era rimasto il nome e difficilmente ci si poteva aspettare la chiusura di una trattativa in così breve tempo. Ieri sera invece il presidente Sardara dal suo profilo Facebook aveva dichiarato di aver ingaggiato un quinto straniero e stamattina la società ha rivelato il nome del giocatore. Si tratta di Caleb Green, ala statunitense classe ’85, l’anno scorso in forza all’Orleans, squadra affrontata da Sassari in Eurocup. L’acquisto comunque è di quelli importanti e potrà dare un apporto in termini realizzativi diverso da quello dato lo scorso anno da Ignerski, visti i numeri collezionati da Green in Europa: ha giocato in Belgio, Francia e Germania, chiudendo sempre la stagione oltre la doppia cifra di media, sia nei vari campionati nazionali, sia nelle coppe europee (ha giocato in tutte e tre le competizioni continentali). L’anno scorso ha viaggiato alla media di 15.2 in Pro A e di 17.0 in Eurocup. Si completa dunque il quintetto a disposizione da coach Meo Sacchetti, che potrà così schierare Marques Greeen, Travis Diener, Omar Thomas, Caleb Green e Linton Johnson in un quitetto stellare e riceve dalla panchina l’apporto di Fernandez, Devecchi, Sacchetti, Tessitori e Vanuzzo. Dunque se Sassari dovesse optare per la formula con 5 italiani + 5 stranieri il suo mercato sarebbe chiuso qui, se invece dovesse essere scelta la formula con 4 extracomunitari + 4 comunitaricotonou + 5 italiani, ci sarebbe ancora spazio per l’arrivo di almeno due giocatori comunitari, avendo Thomas il passaporto sloveno.

Miroslav Todic con la maglia di Forlì. (Fonte: quotidianodipuglia.it)

L’altro colpo di cui si parlava in apertura è dell’Enel Brindisi, che ieri sera ha ufficializzato la firma di Miroslav Todic, da noi dato per vicinissimo ai Pugliesi all’interno della “Raffica” pubblicata nel pomeriggio. Il giocatore bosniaco ha giocato per la prima volta in Italia nella scorsa stagione con la maglia di Forlì in LegaDue, facendo registrare 16 punti e 10 rimbalzi di media nella sua permanenza romagnola, durata fino a Febbraio, quando il giocatore si è trasferito al Khimik a causa dei problemi economici forlivensi. Todic può ricoprire il ruolo di ala forte e quello di centro, inoltre ha capacità di agire sia vicino sia lontano dal canestro, grazie alla mano educata nel tiro dalla lunga.

[banner]

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.