L’incredibile Mondiale di Bogdan Bogdanovic

Home Nazionali World Cup 2019

La Serbia, insieme agli USA, è stata forse la delusione più grande del Mondiale cinese appena concluso: sconfitta dall’Argentina ai quarti di finale, la squadra di coach Djordjevic ha terminato la competizione al quinto posto, nonostante tutti gli addetti ai lavori avessero indicato i serbi come una delle grandi favorite alla vittoria finale.

Una delle poche note positive per la Serbia è stata sicuramente la competizione giocata da Bogdan Bogdanovic: la guardia dei Sacramento Kings ha chiuso la manifestazione con 22.9 punti, 4.4 assist e 4.1 rimbalzi, giocando sprazzi di grandissimo basket e dimostrando in alcune occasioni di essere uno dei giocatori più forti dell’intero Mondiale.
La statistica che però salta di più all’occhio sono le 35 triple messe a segno (su 66 tentativi) da Bogdanovic in 8 partite: sono ben 7 le squadre che non sono riuscite a superare questo numero durante il Mondiale: Repubblica Dominicana (33), Giordania (32), Senegal (30), Giappone (27), Porto Rico (25) e Lituania (23); c’è da dire che queste compagini sono scese in campo solamente per 5 partite contro le 8 di Bogdanovic, ma la statistica ha comunque dell’incredibile.

Di seguito gli highlights della finale per il 5/6 posto giocata dal serbo, che ha chiuso con 31 punti ed un ottimo 7/12 dalla lunga distanza.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.