Petrucci conferma: il basket non si ferma, avanti senior e giovanili, minibasket individuale

Home Serie A News

Il presidente della Federbasket, Gianni Petrucci, conferma la lettura del DPCM di cui BasketUniverso aveva parlato ieri. L’attività della pallacanestro italiana, a livello giovanile e senior, è tutta di interesse regionale perciò potrà proseguire anche dopo i nuovi provvedimenti del Governo per arginare la seconda ondata di Coronavirus nel nostro Paese.

Ieri si è tenuto un vertice fra il ministro dello sport Vincenzo Spadafora, i presidenti di CONI e Sport e Salute (Giovanni Malagò e Vito Cozzoli) e i numeri uno delle federazioni sportive. Alla fine Petrucci ha commentato l’esito alla Gazzetta dello Sport: “Si giocheranno regolarmente tutti i campionati fino all’Under 13 mentre i bambini faranno attività distanziata”, perché il minibasket rientra nell’attività formativa che è stata stoppata dal DPCM.

Di fatto, perciò, la pallacanestro italiana va avanti senza intoppi, ad eccezione dei più piccoli che comunque potranno andare in palestra ma dovranno svolgere allenamenti che non prevedano il contatto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.