Avellino non sbaglia: battuto un inarrendevole Aris

Coppe Europee Champions League

Sidigas Avellino – Aris Salonicco 79-66

(21-25, 22-8, 20-17, 16-16)

Non sbaglia Avellino tra le mura casalinghe e stende il fanalino di coda del gruppo D, non senza faticare. L’Aris parte molto forte ma va in calando, brava la Sidigas a comandare per 30′ anche se i greci non vogliono saperne di alzare bandiera bianca. Vittoria fondamentale dunque per i campani che per passare il turno dovranno vincere la prossima contro il Bonn, sperando nella sconfitta della Stelmet Zielona Góra.

Ingranano subito bene entrambe le squadre, tirando con altissime percentuali dal campo. D’Ercole è chirurgico da tre mandandone a segno tre su quattro, dall’altro lato però Maras sigla 12 punti nei primi 10′ rivelandosi il pericolo numero uno. Grazie ad un parziale di 0-10 gli ospiti provano a prendere in mano la partita e raggiungono il massimo vantaggio di +6. Dopo la prima sirena, 21-25. Passano solo 4′ della seconda frazione e Avellino è già davanti 31-25 grazie ad un contro parziale 10-0 firmato Filloy, Ndiaye, Fitipaldo. La compagine greca non trova il fondo della retina, solo 4 punti in 9′ permettono alla Sidigas di prendere il largo raggiungendo anche il +12 (massimo vantaggio). Si va alla pausa lunga  sul 43-33, i migliori fin qui Ndiaye (8 punti, 4 rimbalzi e 3 stoppate) e Maras (12 punti e 4 rimbalzi).

Al rientro in campo, l’Aris si riaccende dall’arco e tenta di rosicchiare qualche punto con Maras e Douvier anche se a metà i campani sono ancora sopra 52-45. Douvier, ex Treviglio, manda a segno un’altra “bomba” che significa -5 ma Fitipaldo e Rich rispondono immediatamente bissando un break di 6-0. Termina il terzo quarto 63-50. L’ultima frazione segue la falsariga della precedente con la squadra di Sacripanti che rimane in controllo e non permette all’Aris di impattare. Finisce 79-66 al Pala Del Mauro.

Sidigas Avellino: Wells 11, Fitipaldo 4, Leunen 7, Scrubb 5, Filloy 12, D’Ercole 12, Rich 13, Fesenko 4, Ndiaye 11. Stefano Sacripanti

Aris Salonicco: Maras 19, Bochorodis 11, Flionis 2, Mourtos 2, Prewitt 11, Douvier 12, Bell 9. All. Panagiotis Giannakis

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.