Europeo U18, l’Italia supera la Bosnia dopo due lunghissimi overtime

Giovanili Home Nazionali

All’Europeo in corso di svolgimento in Lettonia, la Nazionale Under 18 ha sconfitto la Bosnia 98-96 dopo due tempi supplementari nel primo impegno del girone che assegna i piazzamenti dal nono al sedicesimo posto.

La squadra di Andrea Capobianco tornerà in campo domani contro la Turchia (ore 17.30) per la semifinale del mini-torneo 9-13 posto. In ogni caso, col successo di oggi sulla Bosnia, l’Italia non corre più rischi di retrocessione in Division B.

Il miglior marcatore Azzurro è stato Federico Miaschi con 27 punti, poi Mattia Palumbo a quota 22.

Dopo un primo tempo equilibrato, la Bosnia ha trovato la doppia cifra di vantaggio nel terzo quarto ma gli Azzurri sono riusciti a ricucire negli ultimi minuti. L’Italia ha avuto la possibilità di chiudere il conto già alla fine del primo overtime ma poi è riuscita comunque a imporsi dopo aver toccato anche il +5 nel secondo supplementare.

Tutte le partite dell’Europeo Under 18 sono trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale della Fip – Italbasket (https://www.facebook.com/FIPufficiale).
Aggiornamenti su @Italbasket, il profilo Twitter della Fip. Hashtag #Italbasket #FIBAU18Europe
Il sito internet della manifestazione è www.fiba.basketball/europe/u18/2018

Italia-Bosnia 98-96 (23-16; 40-36; 50-59; 75-75; 85-85)
Italia: Bortolani, Dieng 5, Conti 14, Laganà ne, Czumbel 4, Miaschi 27, Palumbo 22, Graziani 17, Grant 4, Dellosto ne, Da Campo ne, Ladurner 5.
Bosnia: Kameric 22, Ramjlak 5, Hrstic 5, Begic, Ilic 29, Omerovic 2, Subasic 3, Bosnjak 6, Matkovic 6, Dedajic 18, Masic, Mehic.

Gli ottavi di finale
Italia-Russia 66-79
Italia-Russia 66-79 (19-24; 35-43; 52-63)
Italia: Bortolani, Dieng 6, Conti 4, Laganà ne, Czumbel 7, Miaschi 29, Palumbo 13, Graziani 5, Grant 2, Dellosto ne, Da Campo ne, Ladurner.
Russia: Schcerbenev 16, Sinebabnov 3, Kvitkovskikh 11, Petenev 2, Mikhailovskii 17, Kadoshnkov 4, Schevchuk, Odinokov, Ershov 17, Shashkov 3, Zakharov 2, Konovalov 4.

Gli altri tabellini
Italia-Lettonia 68-90 (17-18; 36-53; 45-62)
Italia: Bortolani 4, Dieng 8, Conti 6, Laganà ne, Czumbel 5, Miaschi 18, Palumbo ne, Graziani 10, Grant 7, Dellosto 3, Da Campo 2, Ladurner 5.
Lettonia: Viksne 5, Zagars 17, Kilps 11, Kurucs 10, Veveris 9, Mezulis, Hlebovickis 2, Snipke 10, Steinbergs 4, Berkis 6, Berzins 11, Miska 5.

Italia-Croazia 74-67 (10-20; 34-33; 49-48)
Italia: Bortolani, Dieng 13, Conti 5, Laganà ne, Czumbel 8, Miaschi 20, Palumbo 20, Graziani, Grant 7, Dellosto ne, Da Campo, Ladurner 1. All. Andrea Capobianco.
Croazia: Planinic 7, Jankovic 5, Samanic 23, Runjic 8, Patekar, Palokaj 15, Erslan, Vujicic 5, Rajcic ne, Cubrilo 4, Macner, Brankovic ne. All. Vladimir Anzulovic.

Italia-Grecia 65-81 (19-22; 32-37; 48-58)
Italia: Bortolani, Conti 4, Dieng 13, Grant 4, Miaschi 6, Palumbo 17, Czumbel 12, Da Campo 2, Dellosto, Graziani 3, Ladurner 4, Laganà. All. Andrea Capobianco.
Grecia: Arsenopoulos 18, Chrysovalantis, Kourtidis, Tsoumanis, Voulgaropoulos 8, Rogkavopoulos 32, Chatzidakis, Chougkaz, Gargalis 9, Karampelas, Tsirogiannis 3, Sandramanis 11. All. Giorgios Vlassipoulos.

Fonte: ufficio stampa FIP

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.