Italbasket, Achille Polonara avverte la Serbia: “Non siamo venuti a Berlino a fare i turisti”

Eurobasket 2022 Home Nazionali

Achille Polonara ha suonato la carica prima della sfida degli ottavi di finale degli Europei di basket fra Italia e Serbia.

Domani (ore 18) a Berlino gli Azzurri affronteranno la favorita per la vittoria finale del torneo in una gara senza ritorno, dopo aver chiuso al quarto posto il girone casalingo. Ecco le dichiarazioni rilasciate da Polonara al sito ufficiale della FIP.

È stata un’estate lunga e intensa e ora siamo nella fase cruciale del torneo. Non abbiamo lavorato tanto per fare i turisti a Berlino, anche se dovremo affrontare una delle tre squadre più forti in circolazione. Anche contro la Grecia di Antetokounmpo ci davano per spacciati e invece nel finale eravamo ancora lì a giocarcela. Inutile nascondere il fatto che non saremo certo favoriti e di sicuro non sarà una passeggiata. Li abbiamo già affrontati diverse volte e sappiamo il loro valore sotto canestro e sul perimetro. Proveremo a divertirci giocando con l’intento di minare le loro certezze lungo i 40 minuti. È un ottavo di finale europeo, non poteva che essere una gara tosta. Siamo pronti.

LEGGI ANCHE

Italia – Serbia: dove vederla in tv e in streaming

Stefano Tonut: “Anche l’anno scorso la Serbia era favorita…”

Nicolò Melli: “Pensiamo a noi per mettere in difficoltà la Serbia”

Gigi Datome: “Non dovevamo arrivare quarti ma ora non conta più nulla”

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.