Italbasket, Datome: “Possiamo dare fastidio alla Serbia a patto che…”

Home

Il capitano dell’Italbasket, Gigi Datome, è stato intervistato da Sky Sport dopo l’ultima partita del primo girone degli Europei al Forum, coincisa con la vittoria dell’Italia sulla Gran Bretagna.

Un successo che non ha evitato agli Azzurri il quarto posto finale e l’incrocio negli ottavi con la temibile Serbia.

Abbiamo giocato un ottimo girone ma una partita non all’altezza ci ha fatto finire quarti ma questo è Eurobasket, con un livello altissimo. Quella con la Serbia sarà una grande sfida, faremo di tutto per metterli in difficoltà. Queste occasioni capitano una volta nella vita perciò quando vai in campo la fatica passa in secondo piano. Sono uno squadrone ma dovranno sudarsi ogni cosa, abbiamo l’atteggiamento, l’identità, la voglia di passarci la palla e di sbatterci: sono queste le certezze con cui andiamo a Berlino. Serviranno minuti di qualità da parte di tutti, gli errori dovranno essere ridotti al minimo.

Datome poi ha parlato anche dell’avventura di Gianmarco Pozzecco in panchina.

Ognuno di noi ha un pacchetto di cose buone e altre meno. Lui ha tanti lati positivi, va sempre meglio in questo nuovo ruolo e ci aiuta in tanti aspetti. Con la sua presenza ci trasmette carica e fiducia, combatte insieme a noi e si arrabbia per le chiamate arbitrali che non condivide.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.