melli italia gran bretagna

In una partita che non vale nulla, l’Italia asfalta la Gran Bretagna

Eurobasket 2022 Home Nazionali

Gran Bretagna – Italia 56-90

(20-29, 17-18, 17-20, 2-23)

Al Forum questa sera si giocava una partita del tutto inutile, con la Gran Bretagna già eliminata, oltre che colpita dal lutto della morte della Regina Elisabetta II, e l’Italia già certa del quarto posto in virtù del risultato pomeridiano di Croazia-Ucraina. Tutto facile alla fine per gli Azzurri, vittoriosi di 34 punti grazie ad un quarto periodo in cui gli inglesi hanno segnato la miseria di 2 punti. In generale l’Italia ha controllato la gara dall’inizio, portandosi a +9 dopo il primo quarto, con Fontecchio e Melli che segnano i primi 14 punti azzurri. Nel secondo periodo spazio alle seconde linee, ma la Gran Bretagna a sorpresa accorcia fino a -2 con Olaseni. Ci pensano due triple di Melli e Baldasso a ristabilire un ampio vantaggio italiano, con la squadra di Pozzecco che va a riposo sul 37-47.

Nel terzo periodo l’Italia controlla, in una partita in cui c’è spazio per tutti: anche per chi, come Tessitori, finora non aveva ancora messo piede in campo nel torneo. Si arriva al 30′ sul 54-67, che lascia poi spazio al monologo degli ultimi 10 minuti. La Gran Bretagna stacca completamente la spina e gli Azzurri dilagano fino al 56-90 finale.

Gran Bretagna: Bigby-Williams NE, Anderson 2, Clark, Hesson 18, Lautier-Ognuleye 5, Mockford 3, Nelson 7, Olaseni 6, Soko NE, Van Oostrum NE, Wheatle 12, Whelan 3.

Italia: Baldasso 6, Biligha 8, Datome 13, Fontecchio 18, Mannion 2, Melli 11, Pajola 3, Polonara 5, Ricci 10, Spissu, Tessitori 5, Tonut 9.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.