Kyrie Irving ha licenziato il suo storico agente appena prima della free agency

Home NBA News

A meno di tre settimane dall’inizio della free agency 2019, che sarà anche la sua prima in carriera, Kyrie Irving ha deciso di licenziare il proprio storico agente, Jeff Wechsler, che lo assisteva dal suo ingresso in NBA. Una scelta improvvisa, visto che ora il playmaker, che ieri ha rinunciato alla Player Option con Boston, dovrà assumere un altro procuratore prima di scegliere il proprio futuro. Secondo Adrian Wojnarowski, comunque, la scelta sarebbe già stata fatta: Irving firmerà per la ROC Nation, l’agenzia fondata qualche anno fa dal rapper Jay-Z.

La notizia ha già generato parecchie speculazioni: Jay-Z è un grande fan ed ex azionista dei Brooklyn Nets, una delle squadre maggiormente accostate ad Irving. Inoltre Brett Yormark, CEO dei Nets, ha un fratello gemello di nome Michael che è anche il presidente della ROC Nation.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.