Marco Belinelli: “La priorità resta vincere ancora in NBA, ma non escludo altre opzioni”

Home NBA News

Marco Belinelli in estate sarà free agent, dopo due anni ai San Antonio Spurs senza troppi successi, a differenza della sua prima esperienza in Texas. L’italiano era stato in aria di cessione a febbraio, quindi sembra probabile che San Antonio non cercherà di rinnovarlo, questo però non vuol dire che altre franchigie NBA non si faranno avanti.

Il Beli negli scorsi mesi è stato occasionalmente accostato al ritorno in Italia, sia a Milano che alla Virtus Bologna, ad oggi probabilmente le uniche formazioni nostrane che potrebbero permettersi di ingaggiarlo. In un’intervista a L’Avvenire, la guardia azzurra ha parlato proprio di futuro:

Al momento la priorità è restare in NBA per cercare di vincere un altro titolo, ma non escludo altre opzioni.

Un Belinelli che quindi ha voluto lasciare la porta solo socchiusa ad un ritorno in Europa, ma che nel frattempo ha annunciato che lui e la fidanzata Martina si sposeranno nell’estate 2021. Sul futuro immediato, vale a dire sulla stagione NBA per ora solo sospesa, il giocatore degli Spurs ha dichiarato:

La mia sensazione è che la stagione sia finita. È molto brutto, ma senza vaccino la vedo dura riprendere in sicurezza. Anche se proveranno di tutto per ripartire per un discorso economico, che capisco. A casa mi sto allenando, la franchigia ci ha dato subito un programma: ci hanno portato i pesi, la cyclette… Non è facile comunque allenarsi senza pallone e senza canestro.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.