NBA Recap 08/11/2018: Irving e Booker danno spettacolo, Milwaukee doma Golden State, KO Rockets e Clippers

Home NBA Recap

Nottata di grandi match in NBA: vediamo cos’è successo.
A Phoenix, i Suns di coach Kokoskov si sono arresi ai Celtics di Stevens dopo una gara bellissima, segnata da grande equilibrio e dal duello titanico tra Irving (39 punti) e Booker (38 punti). Dopo aver letteralmente dominato i primi tre quarti di gara, Phoenix è costretta ad assistere all’incredibile risalita dei biancoverdi, che nel quarto quarto cancellano un -15 e grazie alla prodezza di Morris ad un secondo dalla fine conquistano un overtime. Nei minuti supplementari Phoenix non ne ha più e si affida interamente a Booker, che non riesce da solo a domare la truppa di Irving, galvanizzata dal ritorno in corsa nel quarto quarto. I Golden State Warriors si sono arresi, in casa, alla schiacciasassi Milwaukee dopo una gara iniziata già in salita. Gli uomini di coach Kerr hanno inseguito per buona parte del primo tempo, trovando difficoltà nel contenere il solito Antetokounmpo (24 punti, 9 rimbalzi) e un ottimo Connaughton (15 punti) . Nel secondo tempo, l’abbandono della gara da parte di Steph Curry – che ha subito un infortunio all’adduttore –  non ha giovato alla formazione di casa, che ha subito un parziale di 41-28 nella sola terza frazione e si è dovuta arrendere allo sforzo collettivo dei Bucks nonostante i tentativi della second-unit di mettere una pezza sul finale. Nella notte cade anche Houston, ospite dei Thunder ad Oklahoma City. Non bastano ai Rockets buone prestazioni da parte del quintetto titolare per strappare una vittoria ad una OKC priva di Westbrook ma molto compatta, trascinata da George (20 punti, 11 rimbalzi, 6 assist, 6 rubate) e da un ottimo Adams (19 punti, 11 rimbalzi). Vincono nella notte anche i Trail Blazers, che superano LA dopo una gara segnata da grande equilibrio grazie ad un quarto quarto firmato dalla coppia Lillard-McCollum, supportata dall’ottimo lavoro sotto le plance di Nurkic (16 punti, 9 rimbalzi). Non bastano ai Clippers i 20 punti del Gallo e la doppia-doppia di Harris per portare a casa la W.

Houston Rockets – OKC Thunder 80-98

Rockets: Harden 19+8, Paul 10, Capela 17, Tucker 13, Ennis III 6, Clark 3, Anthony 2, Green 8, Chriss 2

Thunder: George 20+11, Grant 6, Schroder 14, Adams 19+10, Ferguson 14, Noel 2, Felton 10, Patterson 3, Diallo 5

Boston Celtics – Phoenix Suns 116-109 

Celtics: Irving 39, Brown 17, Horford 7, Tatum 4, Hayward 8, Morris 17+8, Smart 7, Rozier 10, Baynes 4, Ojelete 3

Suns: Booker 38, Caanan 7, Ariza 11+9, Warren 29, Ayton 14+10, Anderson 0, Holmes 2, Bridges 2, Okobo 4, Jackson 2

LA Clippers – Portland Trail Blazers 105-116

Clippers: Harris 15+11, Gilgeous-Alexander 19,  Beverley 4, Gallinari 20, Majanovic 4, Williams 20, HArrell 19, Scott 2, Robinson 2

Blazers: McCollum 23, Lillard 25, Aminu 11, Nurkic 16+9, Layman 0, Turner 7, Collins 10+9, Stauskas 8, Curry 5, Leonard 7

Milwaukee Bucks – Golden State Warriors 134-111

Bucks: Middleton 17, Antetokounmpo 24+9, Bledsoe 26, Brogdon 20, Lopez 2, Ilyasova 5, Connaughton 15, Snell 6, DiVincenzo 4

Warriors: Thompson 24, Durant 17, Curry 10, Jones 12, Bell 4, Looney 8, McKinnie 7, Cook 15, Iguodala 8

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.