NBA Recap 13/12/2018: Harden è mostruoso e Houston supera LA, Warren trascina Phoenix, Clippers KO a San Antonio

Home NBA Recap

Quattro partite nella notte NBA: vediamo che è successo. 

A Houston, la truppa di coach Mike D’Antoni ha superato una LA mai doma grazie alle prodezze del suo leader James Harden (50 punti, 10 rimbalzi, 11 assist). Dopo una partenza un po’ a rilento, i Lakers si affidano alla produzione offensiva di James (29 punti) per restare a contatto, riuscendo anche a mettere la testa avanti verso la fine del terzo quarto; Houston però si dimostra più solida nei dodici minuti conclusivi, dove l’apporto decisivo di House (15 punti) e il dominio di Harden sul finale costringono LA alla resa. Si arrende dopo una partita combattuta anche Chicago, sconfitta in Messico dai Magic di un ottimo Vucevic (26 punti, 10 rimbalzi). Dopo un primo quarto segnato da grande equilibrio, nella seconda frazione Orlando inizia a farsi sentire, e trascinata dalla coppia Vucevic – Fourier chiude la prima metà di gara sul +5. Nel terzo quarto Chicago prova a rimontare grazie ai canestri di LaVine (23 punti), ma è sempre Orlando a mantenere il controllo e nonostante gli assalti di Chicago nel quarto quarto resiste e porta a casa la W in Messico. Portano a casa la quarta vittoria di questa stagione anche i Suns che. nella sfida contro Dallas, approfittano della “serata no” al tiro da tre punti degli uomini di coach Carlisle (15%) per controllare la gara dall’inizio alla fine, trascinati da un ottimo Warren (30 punti); non basta ai Mavs il solito Jordan (14 punti, 15 rimbalzi). Facile vittoria anche per gli Spurs che, dopo un solido primo quarto (37-28), si affidano ad un gran Aldridge (27 punti) e al supporto di Belinelli (14 punti) dalla panchina per affondare i Clippers di Gallinari e Harris (rispettivamente 15 e 17 punti). 

TABELLINI 

Los Angeles Lakers – Houston Rockets 111-126

Lakers: Kuzma 24, James 29, Ball 7, McGee 11, Hart 15, Stephenson 17, Caldwell-Pope 8 
Rockets: Harden 50+10+11, Paul 14, Tucker 6, Capela 16+14, Gordon 13, House Jr. 15, Green 6, Nene 6 

LA Clippers – San Antonio Spurs 87-125

Clippers: Bradley 15, Harris 17, Gilgeous-Alexander 13, Gallinari 15, Gortat 2, Beverley 6, Wallace 3, Thornwell 2
Spurs: DeRozan 14, Gay 21, Aldridge 27, White 11, Belinelli 14, Forbes 10, Mills 11, Poeltl 3, Bertans 5, Cunningham 6 

Chicago Bulls – Orlando Magic 91-97

Bulls: LaVine 23, Holiday 18, Markkanen 7, Arcidiacono 5, Lopez 11, Portis 15, Harrison 2 
Magic: Gordon 8, Vucevic 26+10, Augustin 15, Fournier 10, Ross 8, Simmons 8, Grant 4, Bamba 8 

Dallas Mavericks – Phoenix Suns 89-99

Mavs: Jordan 14+15, Barnes 15, Doncic 13, Matthews 11,  Smith Jr. 4, Brunson 13, Finney-Smith 1, Harris 6, Powell 6, Kleber 4, Nowitzki 2 
Suns: Ariza 13, Warren 30, Ayton 7, Bridges 7, Jackson  14, Crawfrod 17, Holmes 11. 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.