NBA Recap 21/03/2019: Nuggets inarrestabili, Cousins trascina Golden State, bene Kings, Hawks e Pistons, Minnesota vede nero

Home NBA News

Ben sei partite nella notte NBA: vediamo com’è andata.

Non si fermano più i Denver Nuggets che, con la sofferta vittoria di stanotte a Washington DC, infilano le 5 vittorie consecutive e restano aggrappati a Golden State in seconda posizione ad Ovest. Vittima della notte i Wizards della coppia Beal (25 punti) – Bryant (22 punti, 8 rimbalzi). Dopo una buona partenza, i padroni di casa resistono per tre quarti di gara, ma negli ultimi dodici minuti Denver ne ha di più: sul finale, i canestri di Barton (13 punti) ed Harris (15 punti) affondano definitivamente i capitolini, che si arrendono alla macchina da guerra di coach Malone. Vittoria sudata anche ad Est per gli Hawks, che hanno ospitato i Jazz alla Philips Arena per una gara tutt’altro che noiosa. Dopo un iniziale +8 Hawks firmato Prince (13 punti nel primo tempo), Utah non ci sta e riprende le redini della gara grazie ai canestri di Mitchell (34 punti) e Gobert (12 punti, 11 rimbalzi), recuperando lo svantaggio nel terzo quarto. Nell’ultimo periodo, le squadre si rincorrono sul punto a punto fino a poco meno di venti secondi dal termine, quando lo 0/2 ai liberi di Korver regala la W ad Atlanta. Larghe vittorie nella notte per Warriors e Pistons: i primi superano senza grandi difficoltà Indiana grazie ad uno sforzo di squadra (sei uomini in doppia cifra per coach Kerr, il migliore Cousins con 19 punti e 11 rimbalzi), mentre i secondi travolgono i Suns del solito Booker (25 punti) non senza correre qualche rischio nel terzo quarto, quando i padroni di casa tentano la rimonta. Bella vittoria stanotte anche per i Kings, che non si fanno intimorire da una Dallas compatta trascinata da Jackson (19 punti) e conquistano la vittoria sotto la guida di Hield (29 punti). Vede sempre più nero, invece, Minnesota;  gli uomini di coach Saunders incassano la quinta sconfitta consecutiva, questa volta per mano degli Hornets di un ottimo Walker (31 punti) e scivolano sempre più lontano dalla zona playoffs.

TABELLINI

Minnesota Timberwolves – Charlotte Hornets 106-113 

T’Wolves: Wiggins 20, Jones 14, Towns 21+16, Okogie 10, Saric 15, Tolliver 6, Bates-Diop 2, Dieng 10, Reynolds 6

Hornets: Walker 31, Bridges 11+12, Williams 13, Bacon 4, Biyombo 8, Lamb 13+10, Batum 2, Hernangomez 10, Graham 5, Kaminsky 2

Denver Nuggets – Washington Wizards 113-108 

Nuggets: Millsap 15+6, Jokic 15+11a, Harris 15, Barton 13, Plumlee 4+11, Craig 15, Morris 11, Beasley 10

Wizards: Beal 25, Portis 18, Bryant 22+8, Satoransky 16+10a, Brown 13, Parker 6+8, Green 5, Johnson 3

Utah Jazz – Atlanta Hawks 114-117

Jazz: Mitchell 34, Ingles 13, Gobert 12+11, Favors 15+15, Crowder 2, O’Neale 10, Korver 6, Neto 5

Hawks: Young 23+11a, Prince 13, Huerter 14, Dedmon 18+9, Collins 9+8, Len 12, Carter 10, Bazemore 12, Anderson 6

Detroit Pistons – Phoenix Suns 118-98 

Pistons: Drummond 16+19, Ellington 23, Griffin 17, Jackson 14, Brown 3, Maker 10, Kennars 16, Smith 11, Galloway 8

Suns: Bridges 13, Booker 26, Bender 2, Ayton 20+8, Jackson 3, Melton 7, Daniels 7, Holmes 1o, Spalding 2

Dallas Mavericks – Sacramento Kings 100-116 

Mavs: Kleber 5+7, Jackson 19, Powell 14, Brunson 10, Doncic 13+10, Harris 8, Burke 9, Broekhoff 13, Nowitzki 3, Finney-Smith 2, Mejri 2, Lee 2,
Kings: Hield 29, Barnes 16, Fox 15, Cauley-Stein 10+18, Bjelica 6+9, Bagley III 22+12, Bogdanovic 7, Ferrell 9, Brewer 2

Indiana Pacers – Golden State Warriors 89-112

Pacers: Joseph 2, Matthews 3, Bogdanovic 9, Young 18, Turner 4, Evans 20, McDermott 11, Sabonis 5+12, Holiday 13,  Leaf 2, O’Quinn 2

Warriors: Green 10+7, Curry 15, Thompson 18, Durant 15, Cousins 19+11, Iguodala 11, Cook 2, Livingston 4, Jerebko 6, Bogut 4

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.