Sfuma Cotton, Varese sonda altre opzioni per completare il roster

Home Serie A News

Dopo l’annuncio ufficiale di Milenko Tepic, continua la ricerca sfrenata sul mercato della Pallacanestro Varese di un’altra guardia che possa andare a completare il roster. Secondo quanto riportato da La Prealpina, la Openjobmetis sembrava vicina a trovare un accordo con la Tekele Cotton, ex Torino, ma pare che il giocatore abbia rifiutato al momento l’offerta della dirigenza senza chiudere però del tutto la porta. Varese ha ancora da spendere tra i 110 e i 120 mila dollari, ma l’esterno starebbe aspettando un’eventuale offerta di una squadra pronta a giocare una competizione europea.

La Openjobmetis starebbe quindi già pensando di andare oltre allo stand-by di Cotton per sondare altri territori. Il ritorno di Siim-Sander Vene dall’esperienza spagnola ha fatto ben sperare i bianco rossi che quindi sono tornati ad osservare nella penisola iberica trovando interesse in Pablo Cruz, 30enne ex Fuenlabrada da 14.4 punti di media nell’ultima stagione. Pare che il giocatore non abbia chiuso di recente un’offerta con lo Zenit di San Pietroburgo e che possa essere uno dei profili adatti per la squadra di Attilio Caja. Il GM Andrea Conti lavora anche su altri fronti: sempre secondo l’edizione odierna de La Prealpina, un altro osservato speciale sarebbe Bryant Crawford, guardia classe 1997 da Wake Forest con un anno di esperienza all’Hapoel Galil Gilboa, in Israele, a 15.3 punti e 4.7 assist di media.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.