Slums Dunk di Cerella e Marino porta il primo ragazzo a studiare e giocare a basket in Italia

Giovanili Home Minors

Bruno Cerella, giocatore di Venezia, e Tommaso Marino, giocatore di Ravenna, hanno reso noto tramite i propri canali social che Javan, ragazzo di origine kenyane, sarà il primo giocatore cresciuto nel “vivaio” di Slums Dunk, onlus fondata dai due cestisti, ad arrivare in Italia per giocare a pallacanestro e studiare.
Il giovane ragazzo militerà nella Novipiù Campus Piemonte, società di Torino ma che gioca a Moncalieri, come comunicato dallo stesso Marino.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.