La “Toccatina” di JR Smith potrebbe costargli la squalifica.

Home NBA News

I match NBA divertono sempre, ogni notte del calendario, regular season o play off che sia. È forse per questo motivo che viene considerato da molti come il campionato più bello del mondo. Anche questa volta la nottata NBA verrà ricordata, ma non solo per gesta atletiche e balistiche…

J.R. Smith potrebbe avere un futuro lontano da New York.

Ultimo quarto della sfida tra New York Knicks e Wizards, palla in mano a JR Smith che parte in palleggio e rifila un colpo alle parti basse del suo avversario Glen Rice, che finisce a terra. Gli arbitri giudicano falloso il movimento del giocatore dei Wizards. Rivedendo la giocata, a detta di Washington, pare che JR Smith abbia volontariamente colpito Rice. A fine gara il diretto interessato non ha rilasciato dichiarazioni. La palla passa adesso alla NBA che dovrà decidere se punire la guardia di New York, che nel caso salterà per squalifica la partita di mercoledì contro i Detroit Pistons. Il campionato d’oltreoceano regala sempre spettacolo, ma questa volta a “lasciarci” gli attributi è stato il povero Glen.

Redazione BasketUniverso

1 thought on “La “Toccatina” di JR Smith potrebbe costargli la squalifica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.