Wall vicino al rinnovo con Washington: 80 milioni in 5 anni

Home
John Wall, 18.5 punti di media nell'ultima stagione
John Wall, 18.5 punti di media nell’ultima stagione

Una delle controversie passate sotto i riflettori dell’estate è il rinnovo di John Wall con i Washington Wizards. Con l’ottimo supporting cast che la dirigenza della franchigia della capitale ha messo a disposizione della 1° scelta nel draft 2010, il playmaker ha chiesto un adeguamento contrattuale per le prossime stagioni. Pretendeva di guadagnare il massimo delle capacità dei Wizards e probabilmente così sarà: secondo alcune indiscrezioni l’accordo è stato raggiunto su base quinquennale ed una retribuzione totale di 80 milioni lordi.

Ora l’accordo va finalizzato (ci sono in ballo ancora alcuni dettagli) entro il 31 Ottobre per evitare a Wall la restricted free-agency la prossima estate. La point-guard estenderà il suo contratto da rookie, quindi. L’ex-Wildcats non è stato capace di cominciare la scorsa stagione per un infortunio al ginocchio (saltate le prime 33 partite). Al suo ritorno, i Wizards hanno cambiato totalmente faccia, diventando da lottery-team a squadra intorno al .500 di vittorie. Wall, 22 anni, è alla terza stagione a Washington e non è ancora riuscito a portare la squadra ai Playoffs nonostante le sue ottime statistiche: 16.9 punti di media, 8 assist e 4.4 rimbalzi. La scorsa stagione invece ha avuto la medie di 18.5 punti, 7.6 assist e 4 rimbalzi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.