Zion Williamson ha lasciato la “bolla” di Disney World

Home NBA News

I New Orleans Pelicans perdono Zion Williamson almeno per un po’: il rookie ha lasciato poco fa la “bolla” di Orlando a causa di un’emergenza medica in famiglia, i cui dettagli sono comunque rimasti anonimi. Il piano di NOLA sarebbe quello di riavere il giocatore in tempo per la ripresa della stagione, tuttavia Zion potrebbe comunque essere costretto a saltare qualche partita.

I protocolli NBA prevedono infatti che un giocatore che lasci il campus debba passare una quarantena di 10 giorni e risultare negativo a due tamponi consecutivi prima di potervi rientrare. I Pelicans giocheranno la prima partita ufficiale di questa ripresa il 30 luglio.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.