Roger Mason Jr licenziato dalla BIG3 per corruzione

Home NBA News

Ribaltone all’interno della BIG3: secondo quanto riporta TMZ, Roger Mason Junior verrà licenziato per una storia di corruzione. L’ex giocatore di New Orleans, fra le altre, era stato nominato CEO della lega estiva di 3 vs 3 ma stando a una lettera inviata agli addetti ai lavori sta per essere licenziato. Roger Mason Jr sarebbe accusato di corruzione, avendo coperto le operazioni di due investitori qatarioti, Ayman Sabi and Ahmed Al-Rumaihi, che avrebbero sottratto indebitamente dei fondi alla Lega.

A ricoprire il ruolo di CEO ci sarà il fondatore della BIG3, il rapper Ice Cube, che sembra aver deciso di accentrare tutte le responsabilità nelle proprie mani dopo l’esperimento, evidentemente fallito, con Mason Jr.

Roberto Caporilli

Nato ad Alatri (Fr) nel '93 e qui diplomato al Liceo Classico. Laureato in Lingue e Letterature Moderne all'Università di Roma Tor Vergata nel 2016, fa parte di BU da Ottobre del 2012. Appese le scarpette al chiodo dopo essere arrivato fino alla C2 con la squadra della sua città, è istruttore minibasket e collabora con varie testate della provincia di Frosinone. Addetto stampa del Basket Ferentino dal 2015 al 2017, anno durante il quale è diventato giornalista pubblicista. Dal Novembre del 2017 è direttore responsabile di BasketUniverso e studia presso l'Università Cattolica di Milano.
  • 9
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.