A Damian Lillard e CJ McCollum non piace il nuovo allenatore dei Minnesota Timberwolves

Home NBA News

Nelle scorse ore i Minnesota Timberwolves hanno annunciato il cambio della guardia sulla loro panchina: esonerato Ryan Saunders, al suo posto è arrivato Chris Finch che fino a ieri era assistant coach dei Toronto Raptors.

Questa scelta non è piaciuta per niente a Damian Lillard e CJ McCollum che avrebbero preferito David Vanterpool, attualmente nello staff tecnico di Minnie dopo tanti anni passati a Portland. I due esterni dei Trail Blazers avrebbero preferito il proprio ex vice allenatore che invece non avrà, almeno per il momento, l’opportunità di guidare in prima persona una franchigia NBA.

Lillard ha espresso via Twitter il suo sostegno all’ex giocatore di Siena e Avellino, ricevendo il retweet del compagno di squadra.

Ma come diavolo si fa a non assumere David Vanterpool? Era già lì, è stato per sette anni in un contesto vincente, nello staff tecnico di una franchigia di successo e ha avuto un ruolo fondamentale nella creazione di un backcourt dominante.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.