Accordo trovato: Clippers a Steve Ballmer per 2 miliardi di dollari

Home
130823101829-investing-the-buzz-microsoft-steve-ballmer-00001806-620x348
Steve Ballmer, ex CEO di Microsoft

Nella notte la NBA ha trovato un accordo con Steve Ballmer, ex CEO di Microsoft, per la vendita dei Los Angeles Clippers, come riportato dal Los Angeles Times.

La cifra si aggira quindi intorno ai 2 miliardi di dollari, un prezzo molto alto anche vista la recente vendita dei Milwaukee Bucks per “soli” 550 milioni. La notizia era nell’aria dopo che ieri si era riferito di un’offerta pari a 1.8 miliardi di dollari da parte di Ballmer, a confermarla addirittura Shelly Sterling, moglie di Donald e secondo la legge proprietaria in parte della franchigia:

E’ vicina la fine di un’era per i Clippers, Donald Sterling li acquistò infatti nel lontano 1981 per 12.5 milioni di dollari, una cifra irrisoria in confronto a quanto valgono oggi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.