shields milano

Al Forum non c’è partita: Milano torna Campione d’Italia!

Home Serie A Recap

Per la prima volta dal 2018, l’Olimpia Milano torna a vincere lo Scudetto e lo fa davanti al proprio pubblico, al termine di una partita controllata per tutta la sua durata. Gli uomini di Messina battono 81-64 la Virtus Bologna, sconfitta nel totale della serie per 4-2.

Milano vendica il 4-0 dello scorso anno giocando in Gara-4 un primo quarto di autorità. I biancorossi segnano 29 punti nei primi 10′ e dopo la prima frazione sono già a +13. In una serie del genere però nessun vantaggio è al sicuro, e infatti la Virtus, nonostante i canestri di Shields e Datome, in prossimità dell’intervallo è a -5. Il primo tempo si chiude 43-36, ma ecco che Milano nel secondo preme ancora sull’acceleratore e con un alley-oop Rodriguez-Melli tocca il +17. La gara sembra virtualmente finita su questa giocata, e infatti la Virtus non si riprende più. Al 30′ il risultato è di 61-46 e gli ultimi 10′ servono solo a certificare la meritata vittoria meneghina.

Luigi Datome è il top scorer di Gara-6 con 23 punti e 5/10 da tre punti, Shields chiude con 15 punti e Rodriguez con 12 punti e 8 assist. Nella partita più importante, la Virtus invece tira solo 19/49 dal campo, con i soli Alibegovic (11 punti) e Mannion (10) in doppia cifra. Tradiscono tutti i big bianconeri: Shengelia (8 punti e 6 palle perse), Teodosic (5 punti), Belinelli (3 punti) e Hackett (6 punti).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.