Antelli e Mortellaro lanciano San Severo, Imola ko

Serie A2 Recap

Allianz Pazienza Cestistica San Severo – Le Naturelle Imola Basket 84-82

(22-21, 20-22, 16-20, 26-19)

Due su due per la Allianz Cestistica San Severo che al debutto davanti al pubblico amico batte la Naturelle Imola 84 a 82 dopo un match tirato, un punto a puntodurato tutti e quaranta i minuti che ha visto protagonista assoluto il giovane Antelli, decisivo nell’ultima frazione con 13 punti.

La cronaca. Avvio equilibrato nel primo periodo, Bowers e Morse per i viaggianti fanno subito la voce grossa (9-10 al 5′), i neri padroni di casa si affidano alle folate offensive di un incontenibile Demps: due triple filate e 15-10 al 6′. Gli emiliani impattano immediatamente con Bowers, poi è ancora Demps a dare il minimo vantaggio ai suoi alla prima sirena, 22-21.

Di Donato suona la carica per San Severo con la bomba del più quattro ad inizio secondo periodo, Imola sfrutta le maglie fin troppo larghe dei gialloneri in difesa e rimane attaccata alla partita grazie ad un implacabile Morse, prima dell’ingenuo fallo di Maspero al 20′ che regala tre liberi a Fultz per il +1 ospite all’intervallo lungo,42-43.

Al rientro dagli spogliatoi c’è solo una squadra in campo ed è Imola. L’Allianz abusa del tiro dalla lunga distanza e continua a soffrire un superlativo Morse che regala ai suoi il massimo vantaggio 47-58 al 25′ e contesa che sembra indirizzata verso la Naturelle. Coach Cagnazzo si gioca la carta di un quintetto maggiormente difensivo lanciando nella mischia capitan Di Donato e Mortellaro: scelta quanto mai azzeccata, i locali alzano l’intensità vanno più spesso in campo aperto con Demps che rimette San Severo definitivamente in partita, 54-58 al 27′ e timeout ospite. Un sempre più protagonista Mortellaro sigla il 56-58, Imola si affida a Bowers che al 30′ dà ossigeno ai propri colori, 58-63.

Ad inizio ultimo periodo la svolta del match: S.Severo prima impatta con Antelli (67-67 al 33′) poi va avanti con la bomba di Saccaggi che fa esplodere i circa 2500 presenti. Ingrosso tiene in scia gli ospiti, due triple consecutive ancora di Antelli per il più quattro casalingo, 76-72 35′. Sempre il play classe ’98 conferma il vantaggio un minuto più tardi (78-74), la Naturelle non si arrende e con Masciadri sigla un controbreak di 5 a 0 che gela il PalaCastellana, 78-79 ad 1.30″ dal termine. Saccaggi lucra due liberi, tripla aperta sbagliata da Masciadri e nuovo canestro di Saccggi (82-79). Kennedy tiene in difesa su Bowers che sbaglia dalla lunga distanza, Mortellaro recupera la carambola e mette nelle mani di Spanghero per i due punti della sicurezza.

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Delano jerome Demps iii 21 (5/7, 2/8), Andrea Saccaggi 13 (1/3, 3/5), Michele Antelli 13 (2/5, 3/4), Giacomo Maspero 10 (2/4, 2/3), Chris Mortellaro 10 (5/5, 0/0), Markus Kennedy 9 (4/8, 0/0), Alberto Conti 3 (0/2, 0/1), Emidio Di donato 3 (0/2, 1/3), Marco Spanghero 2 (1/2, 0/2), Simone Angelucci 0 (0/0, 0/0), Alessio attilio Magnolia 0 (0/0, 0/0), Simone Niro 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 11 / 15 – Rimbalzi: 33 11 + 22 (Chris Mortellaro 15) – Assist: 20 (Markus Kennedy 4)

Le Naturelle Imola Basket: Anthony Morse 27 (12/15, 0/0), Timothy jermaine Bowers 21 (6/8, 2/6), Stefano Masciadri 11 (1/1, 3/8), Robert Fultz 10 (2/2, 0/0), Celis Taflaj 5 (1/4, 1/1), Luca Valentini 4 (2/3, 0/0), Tommaso Ingrosso 4 (2/7, 0/0), Lorenzo Baldasso 0 (0/0, 0/2), Nikola Ivanaj 0 (0/0, 0/0), Giorgio Calvi 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 12 / 18 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Anthony Morse 11) – Assist: 22 (Timothy jermaine Bowers, Luca Valentini 7)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.