Dieci cose accadute dall’ultima partita di Greg Oden in NBA

Home

greg-oden-heat

Come era avvenuto poco tempo fa per Derrick Rose, anche per Greg Oden è stata realizzata una lista delle dieci cose accadute dalla sua ultima partita giocata in NBA, che risale al 2009, dal giornalista Nick Shwartz.

1. Lebron James ha messo in scena “The Decision”, è andato alle Finals tre volte,vincendo due titoli NBA.

2. Kevin Durant, seconda scelta assoluta nel 2007 dietro proprio a Oden, ha vinto tre titoli di miglior marcatore ed è stato convocato all’All Star Game quattro volte.

3. Il compagno di Università di Oden ad Ohio State, Mike Conley, ha guidato i Memphis Grizzlies ai Playoffs fino alle Finali di Conference.

4. David Stern ha annunciato il proprio ritiro da commissioner dell’NBA.

5. Kyrie Irving ha finito l’high school, frequentato l’Università, è stato scelto con la #1 assoluta al Draft ed è stato convocato all’All Star Game.

6. Shaquille O’Neal è passato dai Cleveland Cavaliers ai Boston Celtics e infine a TNT, col ruolo di opinionista.

7. Jermaine O’Neal è stato superato come giocatore più pagato dai Miami Heat.

8. Solo sei centri sono stati inseriti nella Top 5 del Draft dal 2007 in poi, nessuno di questi è mai stato all’All Star Game nè ha vinto il Rookie of the Year.

9. Chris Andersen ha ricoperto il proprio corpo di tatuaggi.

10. Dwight Howard si è inimicato ben due tifoserie, quella di Orlando e quella di Los Angeles, sponda Lakers.

[banner align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.