EUROCHALLENGE: Pesante sconfitta di Reggio Emilia, ma il passaggio del girone è comunque garantito

Home

Gastella Flamen Groningen – Grissin Bon Reggio Emilia 85-60

Sconfitta indolore per Reggio Emilia in Eurochallenge. Gli emiliani escono sconfitti dall’Olanda per 85-60 contro il Gastella Flamen Groningen. Nonostante la partita persa, la squadra di coach Menetti rimane in testa alla classifica passando il turno.

La partita vede gli emiliani rispondere bene all’aggressività dei padroni di casa, spinti dalle giocate di Robinson (migliore in campo) e Dourisseau. Agli olandesi però risponde prontamente Bell ed il quarto termina in favore degli ospiti (16-23 al 10’, unico vero vantaggio emiliano).

Ripresi i giochi per la seconda frazione, la partita resta in equilibrio, ma questa volta sono i ragazzi di coach Skelin che infilano un parziale totale di 24-14, conquistando il vantaggio all’intervallo lungo.

Stessa musica nella ripresa: per la Grissin Bon entrano in partita anche Cervi e Cinciarini, ma il Gastella non molla la presa, questa volta con Coleman che appoggia Robinson. Il grosso stacco però arriva nell’ultimo quarto, quando gli olandesi, oltre a gestire, affondano e Reggio molla letteralmente la presa del match. Il canestro prende la forma letteralmente di un bersaglio per i padroni di casa, che infilano un mega parziale di 22-5, chiudendo di fatto i giochi.

Per la squadra di casa 20 punti di un ottimo Robinson, che chiude la partita aggiungendoci anche 6 rimbalzi e 3 assist; buon giudizio anche per Dourisseau (13 pti), Coleman (12) e Koeni (11pti+5 rimb). La Grissin Bon ha dalla sua i 17 punti di Troy Bell e gli 11 di Cinciarini, conditi anche con 6 assist; Cervi chiude con 9.

Nell’altro match del girone, l’Okapi Aalstar viene sconfitto in casa dal Team Teho Sport Kotka per 87-90.

CLASSIFICA GIRONE E

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – 4/2

OKAPI AALSTAR – 4/2

GASTERRA FLAMES GRONINGEN – 2/4

TEAM TEHO SPORT KOTKA – 2/4

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.