Non basta Rice, il Barcelona si arrende al Galatasaray per 78-64

Eurolega

Galatasaray Odeabank Istanbul – FC Barcelona Lassa 78-64

(17-16; 22-19; 22-13; 17-16) 

tyus galatasaray

Il primo quarto si apre con due punti di Shilb, subito seguito da Perperoglou: i due guidano le formazioni con rispettivamente 8 e 9 punti in un primo quarto molto equilibrato. Entrambe le squadre tirano bene, senza scivolare sotto il possesso di svantaggio: a segnare la fine dei primi dieci minuti di gioco è il canestro di Rice, che vale al Barcelona il -1, 17-16. Il secondo quarto si apre con Holmes, che riporta avanti i suoi dopo diversi errori al tiro, ma arriva immediata la risposta di Vladimir, che sigla il +3. Il Galatasaray recupera con Rice e Dorsey, mantenendosi sul punto-a-punto fino agli ultimi trenta secondi del periodo, quando Shilb con quattro punti consecutivi regala il massimo vantaggio alla formazione di casa, che va negli spogliatoi sul 39-35.  Al rientro in campo Guler segna una tripla, seguito ancora da Shilb con altri due punti. Il Galatasaray prende il controllo, ma il Barcelona prova a recuperare con Oleson, che insieme a Rice trascina la formazione ospite al -5. È ancor Guler a dare il via ad un parziale positivo per i giallorossi, che volano sul 61-48 al termine del terzo quarto, complice un calo difensivo del Barcelona. Nell’ultima frazione di gioco Rice con quattro punti consecutivi apre la strada per la rimonta della formazione catalana, che in un amen riconquista il -7, costringendo il Galatasaray al timeout. Al rientro in campo la squadra di coach  Ataman  reagisce con Shilb e Guler, che con Diebler siglano il 76-62  a due minuti dal termine. Negli ultimi centoventi secondi i blaugrana non riescono nella rimonta, e il match termina 78-64

Tabellini:

Galatasaray: Guler 18, Shilb 18, Micov 15, Tyus 12, Preldzic 3, Pleiss 4, Daye 2, Diebler 3, Koksal 3. All. Ergin Ataman

Barcelona: Rice 22, Perperoglou 9, Dorsey 7, Eriksonn 5, Holmes 4, Vezenkov 4, Koponen 4, Tomic 2. All. Georgios Bartzokas

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.