Greg Monroe firma coi Pistons ma arriva la squalifica: due partite di stop

Home

106915797_crop_650x440

Nemmeno il tempo di firmare la qualifying offer dei Detroit Pistons dopo un’estate da restricted free agent e Greg Monroe è subito stato squalificato per due partite dalla NBA. Il lungo dei Pistons, che non ha trovato un contratto consistente in free agency ed è stato costretto a rimanere un altro anno a Detroit, è stato infatti pizzicato al volante senza poter essere nelle condizioni di guidare.

Non sono stati rivelati i dettagli dell’incidente, ma Monroe salterà le prime due partite della stagione 2014-15. Il giocatore si è tuttavia scusato con un comunicato: “Mi prendo tutte le responsabilità dell’accaduto. Chiedo scusa alla mia famiglia, ai Detroit Pistons, ai miei compagni e ai tifosi. Imparerò da questo errore e continuerò a lavorare per essere un buon esempio per la comunità”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.