Gregg Popovich sul coronavirus: “Sono in contatto con Ettore Messina, in Italia è grave”

Home NBA News

Gregg Popovich, prima del derby texano contro Dallas di ieri notte, ha rilasciato un commento riguardo l’epidemia di COVID-19 arrivata in questi giorni anche negli Stati Uniti, dove per ora si contano “solo” una decina di contagi. La NBA ha preso le prime precauzioni, che potrebbero però non essere le ultime.

Il coach dei San Antonio Spurs ha riposto piena fiducia nel commissioner Adam Silver e ha parlato anche dell’Italia, situazione sulla quale è aggiornato grazie ad Ettore Messina, coach di Milano e suo assistente fino alla scorsa stagione:

Non importa cosa penso io. Tutto quello che farà Adam Silver mi va bene. Non ci penso. Credo che tutti siano stati responsabili e prudenti quanto possibile in queste circostanze. Non penso che qualcuno la stia prendendo sotto gamba. Sono in contatto con Ettore Messina, è dura. In Italia sono molto preoccupati. Ovviamente, con le misure che hanno preso, la gente è preoccupata. Noi non siamo ancora a quello stadio, ma chi lo sa, magari ci arriveremo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.