Hasheem Thabeet, la nuova avventura parte dal Giappone

Estero

Sono passati otto anni da quando, al Draft del 2009, il centro tanzaniano Hasheem Thabeet venne chiamato dai Memphis Grizzlies con la seconda scelta assoluta, subito dopo Blake Griffin, soprattutto per i propri mezzi fisici visti i 221 centimetri di altezza.

In cinque stagioni di NBA, Thabeet non ha mai convinto nessuno, totalizzando 224 partite per 2.2 punti e 2.7 rimbalzi di media e affermandosi come uno dei bust più clamorosi della storia. Appena un anno fa, il giocatore aveva affermato di voler rientrare in NBA, oggi ha però scelto una via decisamente diversa: ha firmato in Giappone, con gli Yokohama B-Corsairs, squadra della prima Division del campionato nipponico.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.