I Lakers sono la seconda peggior squadra NBA nell’ultimo periodo

Home NBA News

I Los Angeles Lakers hanno ormai da un paio di settimane rinunciato al sogno Playoffs, tenendo più volte a riposo LeBron James e dichiarando out per la stagione sia Lonzo Ball che Brandon Ingram, il quale proprio pochi giorni fa si è operato.

Il dato impressionante emerso nell’ultimo mese e mezzo, cioè quello che doveva essere il periodo decisivo per la corsa ai Playoffs, è che invece i giallo-viola sono stati la seconda squadra con il peggior record NBA dal 1° febbraio ad oggi. La sconfitta contro i Bucks di ieri notte ha fissato i Lakers sul 4-15 da quella data, peggio hanno fatto solo i New York Knicks, con 4-17. Perfino i Phoenix Suns, ultimi ad Ovest, sono andati meglio con un record di 6-13.

Il 1° febbraio non è una data scelta a caso per questa statistica: è quella del derby contro i Clippers, la gara nella quale LeBron rientrò in campo dopo quasi un mese e mezzo di stop per via di un problema all’inguine. In quell’occasione i giallo-viola vinsero, cosa che poi è capitata solo altre tre volte: contro Houston, New Orleans e Chicago.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.