Il presidente del CSKA rivela quanti milioni perderà il club russo a causa del COVID-19

Coppe Europee Eurolega Home

Il presidente del CSKA Mosca, Andrey Vatutin, ha parlato su Instagram dell’impatto finanziario della pandemia di coronavirus per la squadra, calcolando la perdita totale del club per la stagione, nonché il futuro degli accordi di sponsorizzazione della squadra.

“Tutti i club ora perderanno dei soldi dal momento che nessuno vende biglietti e i diritti di trasmissione si abbasseranno. Vendiamo souvenir al minimo prezzo. Oggi le nostre spese sono salari per i dipendenti”.

“Tutti i club di EuroLega non stanno pagando gli stipendi a giocatori e allenatori poiché si stanno svolgendo le trattative da diverse settimane tra il sindacato dei giocatori e la direzione del torneo per trovare una soluzione. Tutti capiscono che nessuno può contare sul 100% dei pagamenti. Fino a quando non verrà raggiunto il consenso, non ci sarà alcun pagamento”, ha affermato.

“La società Norilsk Nickel, oltre alla sponsorizzazione, è proprietaria del club. E in tutti i tempi di crisi, abbiamo trovato un linguaggio comune con loro. Per quanto riguarda gli altri sponsor, penso che in questa stagione saranno rispettati tutti i loro obblighi. È difficile prevedere per la prossima stagione”.

“Abbiamo molti anni di collaborazione di successo alle spalle con Aeroflot. Ti rendi conto di quali difficoltà sta incontrando Aeroflot e, naturalmente, voglio essere ottimista riguardo ai rapporti continui con la compagnia aerea. Ma sono uno realista e capisco che sarà difficile per loro continuare a darci la stessa somma. Quindi in questa stagione dureremo e ci saranno abbastanza soldi. Penso che le perdite del club in questa stagione saranno intorno ai 450 milioni di rubli (circa 5,5 milioni di euro) e cosa accadrà dopo è quasi impossibile prevederlo”.

Fonte: sportrc.ru

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.