Knicks, Celtics, Rockets: tutti seguono Kevin Love

Home

KevinLove

Da quando ieri è divenuta pubblica la notizia nel rinnovo del contratto con i Minnesota Timberwolves che non avverrà, gran parte delle squadre NBA sono finite al centro di rumors che le vorrebbero forti all’inseguimento del lungo prodotto da UCLA. Love è sicuramente uno dei giocatori più ambiti e diventerà free agent nell’estate 2015, i Wolves non lo vogliono ovviamente perdere senza ottenere nulla in cambio e ascolteranno in queste settimane alcune proposte di trade.

La prima opzione per Love sono i Chicago Bulls, che quasi sicuramente useranno l’amnesty clause su Carlos Boozer. Dietro i Tori però troviamo i Boston Celtics, forti di un roster in ricostruzione, che nelle ultime ore sono emersi come favoriti nella corsa al lungo dei Timberwolves. Ma non finisce qui: secondo quanto riportato dai vari siti sportivi, Phil Jackson proverà a portare il giocatore a New York, così come è stato ribadito che anche gli Houston Rockets faranno un tentativo, magari mettendo sul piatto Chandler Parsons. Il tutto senza dimenticare i Los Angeles Lakers, che da molti vengono considerati nel destino del giocatore viste le sue origini californiane, e i Golden State Warriors, mentre c’è chi addirittura parla di Orlando Magic.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.