La Carrellata NBA di BU #15: Dunleavy firma con Chicago, CJ Watson chiude coi Pacers, Spurs su Gortat e incerti su Ginobili, Evans tra Kings e Pelicans

Home
Mike Dunleavy Jr, nuovo acquisto dei Chicago Bulls
Mike Dunleavy Jr, nuovo acquisto dei Chicago Bulls

Primi affari che si concludono in questa estate all’insegna della free agency, ma tutto diventerà ufficiale solo dal 10 Luglio. Intanto i Chicago Bulls hanno chiuso l’accordo con Mike Dunleavy Jr, che arriverà da Milwaukee, con un biennale da 6 milioni complessivi. La franchigia dell’Illinois mira a rinforzare la panchina e per farlo Dunleavy sarà il primo innesto, il secondo passo è il rinnovo di Nazr Mohammed, che ha trovato l’accordo per il rinnovo di un anno .

Praticamente conclusa in maniera positiva anche la trattativa tra CJ Watson, free agent nell’ultima stagione a Brooklyn, e gli Indiana Pacers. Come riporta ESPN, il playmaker firmerà un contratto di due anni. Pacers che però hanno anche esteso l’offerta qualificante a Tyler Hansbrough, che diventerà free agent con restrizione, e sono molto vicini all’accordo con Chris Copeland, in uscita da New York.

Proprio i Knicks sono molto attivi: la franchigia sta formulando un’offerta per portare Elton Brand, nell’ultima stagione a Dallas, nella Grande Mela. Ma non finisce qui: nelle ultime ore si vocifera anche di un possibile ritorno di Nate Robinson, che non resterà sicuramente a Chicago. I Knicks sono inoltre nella mischia per Bobby Brown, il playmaker di Siena è cercato anche da Portland Trail Blazers e Los Angeles Clippers.

Clippers che continuano ad esplorare possibili trade per Eric Bledsoe, l’ultima coinvolgerebbe JJ Redick e i Milwaukee Bucks, ma è ancora tutto da definire. Redick è infatti fortemente voluto anche dai Minnesota Timberwolves, pronti ad offrirgli un quadriennale, in alternativa la franchigia di Minneapolis cercherà di rinnovare Chase Budinger, anche per lui sarebbe pronto un quadriennale.

In uscita invece da Minnesota c’è Andrei Kirilenko, il russo è free agent e cercato nelle ultime ore dai San Antonio Spurs, che non hanno fretta di sciogliere il nodo del contratto di Manu Ginobili. La fretta potrebbero mettergliela gli Houston Rockets, che sembrano interessati all’argentino, secondo quando riportato da Sam Amico. Houston nel frattempo ha fatto sapere a Josh Smith che, nel caso non arrivasse Dwight Howard, sarebbe lui la priorità. Tornando agli Spurs, San Antonio vorrebbe fortemente Marcin Gortat, centro polacco dei Phoenix Suns, e potrebbero mettere sul piatto Tiago Splitter.

Restando in Texas, i Dallas Mavericks non hanno esteso l’offerta qualificante a Rodrigue Beaubois, facendone un free agent senza restrizioni, il francese potrebbe essere utile a molte squadre.

Nel frattempo i Lakers hanno sondato il terreno per il free agent Byron Mullens; si muove anche l’altra faccia di LA: Doc Rivers è alla ricerca di una guardia e i Clippers tengono d’occhio OJ Mayo, free agent, e il solito Redick. Intanto Chris Paul, appena rinnovato, sta cercando di convincere Carl Landry, nell’ultima stagione a Golden State, a firmare con i Clips.

Tyreke+Evans+Sacramento+Kings+v+Los+Angeles+2iTDiT7zYmSx
Tyreke Evans potrebbe cambiare maglia

I New Orleans Pelicans hanno offerto un quadriennale a Tyreke Evans per la cifra complessiva di 40 milioni, i Sacramento Kings tuttavia possono pareggiare l’offerta e tenere il giocatore. I Pelicans in attesa di risposta però cercano di cedere Robin Lopez e Austin Rivers per la cifra giusta.

Gli Charlotte Bobcats incontreranno domani Al Jefferson, in uscita dai Jazz, mentre i Washington Wizards hanno chiuso con Eric Maynor, che arriva da Portland e firmerà un pluriennale, la franchigia vuole invece tenere Martell Webster.

Infine rinnovo di Andray Blatche con i Brooklyn Nets, che tengono sotto osservazione Shaun Livingston, Andre Igoudala si incontrerà con i Pistons e i Kings, che incontreranno anche Josè Calderon nelle prossime ore, Matt Jenning di Siena farà la Summer League con i Nets, Victor Oladipo (seconda scelta assoluta all’ultimo Draft per i Magic) la giocherà da playmaker, Denver vuole strappare Tony Allen a Memphis, mentre i Thunder sono interessati a Dorell Wright e Quentin Richardson vola a Toronto nell’ambito dell’affare Bargnani.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.