La Fortitudo vince ancora, la resistenza di Jesi cade nell’ultimo quarto

Home Serie A2 Recap

CONSULTINVEST BOLOGNA 79 – TERMOFORGIA JESI 70

                     (23-19, 41-43, 61-57, 79-70)

La Fortitudo Bologna bissa la vittoria dell’esordio, battendo una coriacea Jesi, capace di stare in partita quasi sino alla fine. I marchigiani volano immediatamente sul 2-7, trovando solo in Mancinelli un avversario in grado di creare difficoltà. In breve si scaldano però quasi tutti gli uomini di Boniciolli, in particolar modo McCamey, che sigla il primo vantaggio casalingo sul 12 a 11. Il resto del quarto prosegue così su questa falsariga, con gli ospiti che mettono in mostro un ottimo Marini. Dopo il 23 a 19 della prima sirena, Jesi fa registrare un break di 9-0, protagonista Quarisa, in apertura di secondo quarto. McCamey sblocca però la F, in grado poi di ritrovare il vantaggio con un Mancio davvero in grande spolvero. Giovanni Pini scava un piccolo solco sul 41-25. ma nell’ultimo minuto e mezzo gli ospiti tornano incandescenti, soprattutto per merito di un paio di triple di un sin lì spentissimo Brown.

Bologna ritorno dall’intervallo lungo indietro (41-43), ma alzando le braccia in difesa mette finalmente una credibile museruola ad Hasbrouck e compagni. Finalmente Legion e Cinciarini senior iniziano a macinare qualche canestro e a rimpinguare il loro tabellino, mentre dall’altra parte, dopo un altro promettente inizio di quarto, solo Ihedioha riesce a scovare qualche punto di tanto in tanto. Troppo poco per invertire un’inerzia del match ormai segnata, tanto che l’ultimo parziale inizia con un parziale di 8 a 3 targato Legion ed Italiano. Le triple di Brown e Piccoli danno ancora speranze a Jesi, ma una buona difesa e altri tre canestri pesanti di Legion e Cincia fanno calare il sipario (77-68). Negli ultimi confusionari minuti, Piccoli e Legion ,protagonisti della ripresa, si prendono la briga di segnare gli ultimi punti della partita.

TABELLINI: CONSULTINVEST BOLOGNA: Mancinelli 18 (10 rimbalzi, 7 assist), Legion 18 (10 rimbalzi), McCamey 15, Cinciarini 10, Italiano 7, Pini 6, Bryan 5, Gandini, Montanari, Fultz, Murabito n.e, Pederzoli n.e

TERMOFORGIA JESI: Hasbrouck 7, Marini 13, Brown 16, Ihedioha 11, Piccoli 8, Quarisa 11 (11 rimbalzi), Massone 4, Montanari n.e, Valentini n.e, Mentonelli n.e, Kouyate n.e.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.