bennett

La nuova avventura di Anthony Bennett è lontanissima dal basket che conta

Estero Home

Prosegue il calvario che è ormai la carriera di Anthony Bennett, caricato nel 2013 della prima chiamata assoluta al Draft dai Cleveland Cavaliers. Da allora il lungo canadese non ha mai trovato una casa, facendo male in NBA ma anche in Europa, dove comunque ha vinto una EuroLega con il Fenerbahçe. Da diversi anni Bennett vaga per campionati esotici, con qualche tappa in G-League.

Nella passata stagione aveva iniziato all’Hapoel Gerusalemme illudendo con qualche buona prestazione, poi il taglio e il trasferimento a Taiwan. Ora una nuova avventura nel campionato asiatico: Bennett è stato ufficializzato dagli Hsinchu Lioneers. In questa sessione di mercato la squadra taiwanese ha messo sotto contratto anche Sim Bhullar, centro di 226 cm diventato il primo giocatore di discendenti indiani a mettere piede in NBA.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.