La storia di Stojan Vrankovic e della sua tripla doppia perduta

Nazionali

Di recente vi abbiamo parlato (qui) della seconda tripla doppia della storia di Eurobasket: si tratta di quella ottenuta da Andrei Mandache, playmaker della Romania, durante la partita contro il Montenegro. Mandache, che ha collezionato 14 punti, 11 assist e 10 rimbalzi, inizialmente sembrava essere stato preceduto soltanto da Toni Kukoc, che nel lontano 1995 mise a referto 15 punti, 12 rimbalzi ed 11 assist: in realtà la prima tripla doppia “europea” della storia risale all’edizione del 1993. L’autore fu Stojan Vrankovic, centro croato che ha indossato anche la maglia della Fortitudo Bologna: i suoi 12 punti, 13 rimbalzi e 10 stoppate, messi a referto nella finale per il terzo posto contro la Grecia, gli permisero di conquistare l’ennesima medaglia della sua carriera. Precisamente con la maglia della Jugoslavia conquistò l’argento alle Olimpiadi di Seul, il bronzo ai Mondiali disputati in Spagna e sia un bronzo (1987) sia l’oro (1989) agli Europei. Dopo essere diventato croato nel 1991, Vrankovic, che faceva della fisicità la sua dote migliore, conquistò altri due bronzi agli Europei, un bronzo al campionato mondiale disputato in Canada e l’argento olimpico nel 1992.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.