LeBron James: “Playoffs quasi impossibili, ma tornerò nella post-season in futuro”

Home NBA News

LeBron James si è praticamente arreso: ha accettato il fatto di non raggiungere i Playoffs quest’anno, paradossalmente dopo una vittoria, quella di ieri notte contro Chicago, che ha messo fine ad una serie di 5 KO consecutivi. La stella dei Los Angeles Lakers, distanti 6.5 gare dall’ottavo posto, ha dichiarato a ESPN nel post-partita che la sua squadra continuerà a giocare come ha sempre fatto nonostante manchi solo la matematica a condannarla:

Anche se non dovessimo esserci, sicuramente guarderò i Playoffs. Sembra che le nostre chance si avvicinino allo zero ogni gara che passa, e ci sono così tante squadre a Ovest che stanno giocando bene. Quindi cerchiamo di migliorare, ma tornerò nella post-season nei prossimi anni. Chiaramente vorrei esserci anche in questo. Nonostante non ne sarò parte, ho sempre amato i Playoffs. Ora come ora però non sono destinato a giocarla, ti muovi a seconda delle carte che ti danno finché il dealer non mischia il mazzo e te ne dà altre.

I Playoffs sembrano lontanissimi, ma per i giovani è importante acquisire esperienza nelle partite che restano. Dobbiamo continuare a giocare come se niente fosse, anche se non abbiamo avuto successo dopo l’All Star Break, vogliamo fare il gioco dei Lakers, come abbiamo dimostrato stasera [contro i Bulls, ndr].

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.