Los Angeles Lakers, le decisioni di JaVale McGee e Avery Bradley sulle Player Option

Home NBA News

I Los Angeles Lakers, dopo aver momentaneamente perso Rajon Rondo, Dwight Howard, Kentavious Caldwell-Pope ed Anthony Davis, tutti diventati free agent (anche se AD è praticamente sicuro di firmare un nuovo contratto appena ci sarà la possibilità), rischiano di dover dire addio anche ad Avery Bradley. Come anticipato nei giorni scorsi, la guardia ha deciso di non esercitare la Player Option da 5 milioni di dollari sul secondo anno di contratto e liberarsi in cerca di un accordo più oneroso. Bradley viene da una stagione positiva, anche se ha scelto di non giocare nella “bolla” di Orlando, e sarà seguito da diverse contender.

Chi invece rimarrà in giallo-viola sarà JaVale McGee: scelta opposta a quella del compagno per il lungo 3 volte campione NBA, che rimarrà sotto contratto con uno stipendio di 4.2 milioni di dollari.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.