Ufficiale : i Lakers si cautelano e firmano Nick Young

Home

Un po’ all’ombra del boom dei Kirilenko ai Nets, ieri i Lakers hanno messo un buon colpo in canna firmando al minimo  Nick Young dalla free-agency. Privi di Metta World Peace, ufficialmente aministiato, e di Kobe Bryant, i giallo viola hanno riportato il ragazzo a casa sua: in quel di L.A. Capace di giocare sia da 2 che da 3, “SwaggyP” (questo il suo nick su Instagram) arriva ai Lakers dove dice di aver sempre sognato di giocare per soccorrere una squadra sull’orlo del precipizio. Dopo aver quindi giocato per Wizards, Clippers e, l’ultimo anno, per i 76ers, la 17° scelta totale del draft 2007 sarà il nuovo compagno di Kobe&co.

Contraddistintosi le sue percentuali al tiro negative e per la tendenza a prendersi molti tiri, Young, in questi 6 anni, ha fatto registrare il 42% al tiro ed il 37% da oltre la linea dei tre punti, con una media punti di 11.3 a partita, con 1 assist ed 1.9 rimbalzi di contorno. Parecchi media d’oltreoceano hanno catalogato l’operazione come manovra negativa per gli LAL, additando Young come il perfetto giocatore da 28 tiri a sera fin quando Kobe rimarrà fuori. Tuttavia Young potrà conferire ai Lakers un tono di atleticità in più e magari, dovesse fallire, non sarebbe chissà quale catastrofe, data la bassa somma che gli verrà attribuita.

Questa la reazione del giocatore su Instagram :

Nick Young su Instagram dopo la firma con i Lakers

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.